Il colore della solitudine

12,90

L’autrice, nata in India, è emigrata ancora bambina negli Stati Uniti e poi in Germania, dove risiede da molti anni. La memoria dell’infanzia, l’esilio, l’influsso di plurime culture, la familiarità con molte lingue, l’interesse per le arti visive fanno da sfondo alla sua poesia. Il suo è un immaginario ibrido, che collega esperienze culturali delle più diverse tradizioni, riuscendo a far convivere un’India popolata di scimmie ed elefanti con scene urbane di New York e Berlino; suggestioni tratte dall’opera di pittori, fotografi e scienziati con l’espressione più intima dei desideri di una donna.

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 9788879899598 Categoria:

Descrizione

L’autrice, nata in India, è emigrata ancora bambina negli Stati Uniti e poi in Germania, dove risiede da molti anni. La memoria dell’infanzia, l’esilio, l’influsso di plurime culture, la familiarità con molte lingue, l’interesse per le arti visive fanno da sfondo alla sua poesia. Il suo è un immaginario ibrido, che collega esperienze culturali delle più diverse tradizioni, riuscendo a far convivere un’India popolata di scimmie ed elefanti con scene urbane di New York e Berlino; suggestioni tratte dall’opera di pittori, fotografi e scienziati con l’espressione più intima dei desideri di una donna.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Il colore della solitudine

Autore

Sujata Bhatt

Editore/Marca

Donzelli

ISBN

9788879899598

Anno di pubblicazione

2005