Marchese De Sade, Le président mystifié – Romanzo

10,00

Donatien-Alphonse-François de Sade (Parigi 1740 – Charenton 1814) è stato uno dei più controversi scrittori francesi. A causa della sua condotta considerata oscena e moralmente disdicevole, trascorse gran parte della sua vita in manicomi e galere. Tra le sue opere più importanti ricordiamo La filosofia del boudoir, Le 120 giornate di Sodoma e Justine ovvero le disgrazie della virtù. Questo breve romanzo condensa l’archetipo della poetica di Sade. Nel Président mistyfié (Il presidente ingannato) rimane, al netto della figura leggendaria che lo precederà sempre, un prosatore abilissimo, riconoscibile e intelligente, spietatamente ironico nei confronti del potere. Un Sade istituzionale ma, come sempre, imprescindibile.

Solo 2 pezzi disponibili

COD: 9788894510041 Categoria: Tag:

Descrizione

Donatien-Alphonse-François de Sade (Parigi 1740 – Charenton 1814) è stato uno dei più controversi scrittori francesi. A causa della sua condotta considerata oscena e moralmente disdicevole, trascorse gran parte della sua vita in manicomi e galere. Tra le sue opere più importanti ricordiamo La filosofia del boudoir, Le 120 giornate di Sodoma e Justine ovvero le disgrazie della virtù. Questo breve romanzo condensa l’archetipo della poetica di Sade. Nel Président mistyfié (Il presidente ingannato) rimane, al netto della figura leggendaria che lo precederà sempre, un prosatore abilissimo, riconoscibile e intelligente, spietatamente ironico nei confronti del potere. Un Sade istituzionale ma, come sempre, imprescindibile.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Marchese De Sade, Le président mystifié – Romanzo

Autore

Marchese De Sade

Editore/Marca

TAUT editori

ISBN

9788894510041

Anno di pubblicazione

2020